Giocattoli sicuri – come vengono prodotti?

Pubblicato il: 11 giugno 2015

Niente è per noi più importante di offrire giocattoli sicuri, e metterVi quindi nella condizione di venderli tranquillamente ai Vostri clienti! Vi assicuriamo che esistono esclusivamente giocattoli sicuri nel nostro assortimento, e su questo potete contarci! Ma cosa significa esattamente? Che cosa rende così sicuri i nostri giocattoli? Siamo lieti di spiegarvelo!

  • È fondamentale che, attraverso l‘intero processo di produzione, il giocattolo corrisponda a tutte le necessarie esigenze di sicurezza. Per poter garantire ciò, il produttore deve valutare il progetto del giocattolo, classificare come sicuro il materiale utilizzato e apportare regolarmente delle verifiche. Sin dalle prime fasi del progetto iniziale fino al prodotto finito vengono osservate tutte le linee guida europee. Di questo se ne occupa il nostro reparto di controllo qualità, più precisamente colleghi che hanno ottenuto la certificazione dal TÜV, ovvero l’Associazione tedesca di Controllo Tecnico. Dispongono infatti di competenze specializzate nel settore della sicurezza dei prodotti e dei giocattoli. Il certificato di “addetto specializzato nella sicurezza del giocattolo”, rilasciato dall’associazione TÜV Rheinland AG certifica tali competenze. Inoltre, i giocattoli vengono controllati da un istituto di controllo indipendente ed esterno.

 

  • Vi sono inoltre dei controlli di sicurezza obbligatori attraverso i quali vengono minimizzati rischi e pericoli. Il giocattolo presenta delle parti o angoli taglienti? Dopo aver eseguito i regolari controlli, esistono ancora piccole parti pericolose? Le cuciture sono ben fissate, in modo da non far fuoriuscire il contenuto, come ad esempio il materiale espanso? Le parti di plastica sono sufficientemente grandi da non doverle quindi più considerare come pezzi piccoli col pericolo di ingerirli? Tutto questo e molto altro viene controllato per ciascun giocattolo.

 

  • Un ruolo particolarmente importante nella produzione dei giocattoli viene svolto dai fornitori. Anche qui, la Legler entra in gioco verificando i materiali e accertandosi che tutti i prerequisiti vengano rispettati. Se tutto questo fosse a norma oltre che documentabile, tale azienda rimarrà dunque tra i nostri fornitori.

 

  • Nello stesso modo in cui ci prendiamo la responsabilità per la fabbricazione dei nostri articoli, ci aspettiamo anche che i nostri partner e fornitori prendano sul serio ed in maniera responsabile i loro compiti. Per questa ragione richiediamo da ogni partner l‘osservanza degli standard e dei requisiti del codice di condotta aziendale ICTI (International Council of Toy Industries) e della BSCI (Business Social Compliance Initiative).

 

  • Contenuti fondamentali dell‘International Council of Toy Industries (ICTI) sono il rispetto ed il mantenimento di un ambiente di lavoro sicuro, corretto e sano e l’aumento della trasparenza nelle ore di lavoro e nelle retribuzioni. Nella certificazione Business Social Compliance Initiative (BSCI), tra i principi più importanti, vi sono il mantenimento di condizioni lavorative decorose per chi produce e l’osservanza del codice attraverso i fornitori e subappaltatori.

 

  • Nel corso di una relazione d’affari è molto importante eseguire sempre nuovi controlli a campione affinché venga garantito il rispetto di tutte norme. Per questo motivo, i nostri titolari si recano personalmente, insieme ai responsabili dell’ufficio acquisti, due volte l’anno nei centri di produzione per accertarsi di quanto appena indicato.
    Poco prima della messa a punto del prodotto desiderato, il prototipo del giocattolo deve essere controllato nel dettaglio: è stato progettato e creato in modo tale che tutte le normative e le esigenze vengano rispettate? Nel caso fossero necessarie, potranno essere eseguite correzioni, modifiche e miglioramenti. Ciò che non rientra nella nostra lunga esperienza e nei principi della sicurezza per il bambino non viene inserito nel nostro assortimento. E su questo siamo e rimaniamo coerenti!

 

  • Per poter garantire la conformità del giocattolo nella grande produzione è molto importante, ad esempio, che venga controllato uno ogni 50 articoli in base alle normative appena illustrate. In seguito alla produzione vengono altresì prese delle prove a campione. Solo a seguito di questo processo il prodotto potrà lasciare i magazzini.
    Una volta superato questo severo esame, è molto importante che venga rilasciata una dichiarazione di conformità ai fini europei tramite la quale il produttore conferma che gli articoli appena prodotti e controllati rispettino tutti i criteri pertinenti di sicurezza ed il quale si prenda a sua volta la responsabilità per la conformità di quest’ultimi. Siccome tutti i nostri giocattoli rientrano a pieno nella severa normativa europea EN 71, per ogni prodotto emettiamo una singola dichiarazione di conformità.

 

  • Avete bisogno di tale dichiarazione di conformità?Contattaci quindi via e-mail a servizio@legler-italia.it .
    Vi mettiamo dunque nella condizione di vendere tranquillamente ai Vostri clienti i nostri prodotti, che naturalmente rispettano tutte le normative tedesche ed europee sulla sicurezza. Perché la sicurezza del bambino è per noi una priorità!

 

  • Volete saperne di più? All’interno del nostro Online-Shop potrete trovare maggiori informazioni sui temi controllo di qualità e sicurezza dei giocattoli, come ad esempio tutto sulle avvertenze, età consigliata, materiali, sostenibilità e molto altro, alla pagina: http://www.legler-italia.it/it_it/qualitaet

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un messaggio

Il suo indirizzo mail non verrà reso pubblico.