🧽Come pulire al meglio i giocattoli in legno? Consigli per mantenere i giocattoli in legno durevoli ed igienici!🧼

Pubblicato il: 7 novembre 2019

La pulizia dei giocattoli di legno – Ecco i migliori consigli per i vostri clienti!

„Qual è il modo migliore per lavare o pulire i giocattoli di legno?“ e „È opportuno dover disinfettare i giocattoli in legno?“.

Queste domande vi sono state sicuramente già poste da alcuni dei vostri clienti. La tematica della corretta pulizia dei giocattoli in legno sta particolarmente a cuore ai neo genitori, i cui figli si trovano nella fase in cui iniziano a mettere in bocca i loro giocattoli preferiti. L’igiene è una questione importante!

Naturalmente pulito! Approfittate delle nostre conoscenze specialistiche come uno dei principali produttori di giocattoli in legno!

Per mettervi nella posizione, in qualità di nostro partner ed interlocutore competente nel settore, di poter fornire risposte ed informazioni corrette ai i vostri clienti, desideriamo di seguito darvi i migliori consigli per la pulizia dei giocattoli in legno e suggerimenti utili sul tema „giocattoli in legno puliti“.

I giocattoli di legno devono essere puliti?Sponge

Molti genitori ritengono che i giocattoli di plastica di facile manutenzione siano più igienici dei giocattoli di legno grazie alla loro superficie particolarmente liscia e facilmente lavabile. Sbagliato! E‘ esattamente il contrario, almeno per quanto riguarda la trasmissione di malattie da parte di alcuni virus. Uno studio condotto dall’American State University della Georgia nel 2016* ha scoperto che i virus nascosti e più difficili, come i virus influenzali, hanno una durata di vita molto più breve sul legno che sulla plastica. Ciò è dovuto alla superficie porosa e igroscopica (cioè che attira l’umidità) del legno, che ritira l’umidità essenziale per la sopravvivenza dei virus. Inoltre, il legno contiene per natura sostanze antibatteriche (acidi tannici), la cui azione somiglia ad un effetto autopulente. Tuttavia, prima o poi ogni giocattolo, sia in legno che in plastica, entra in contatto con sporco, sporcizia, polvere o agenti patogeni. Per questo motivo, i giocattoli dovrebbero essere puliti ad intervalli regolari, compresi i giocattoli di legno!

*L’articolo „Survival of an Enveloped Virus on Toys“ di Richard Bearden e Lisa Casanova è apparso nel maggio 2016 su The Pediatric Infectious Disease Journal.

Pulire correttamente i giocattoli di legno? Molto semplice!Light Bulb

La corretta pulizia di sonagli, giochi tattili per neonati, blocchi da costruzione, mattoncini, cubetti, cubi impilabili, puzzle, giocattoli per la motricità, dadi da incastrare, carrelli primi passi e veicoli giocattolo in legno dipende in gran parte se si dovesse trattare di legno trattato o meno.

I giocattoli di legno non trattati non sono sigillati. In questo modo, durante i processi di pulizia intensiva e frequente con l’utilizzo di molta acqua, l’umidità può penetrare rapidamente nel legno e gonfiarlo, rendendolo inutilizzabile. I giocattoli di legno non trattati non dovrebbero quindi mai passare molto tempo immersi in acqua o in lavatrice, figuriamoci in lavastoviglie! Si dovrebbe anche evitare di „bollirli“ o disinfettarli nello sterilizzatore a vapore. Si consiglia invece di strofinare delicatamente i giocattoli di legno con un po‘ d’acqua tiepida (se necessario, aggiungere all’acqua una piccola spruzzata di aceto, soda o detergente ecologico per lavastoviglie). Per la pulizia è meglio usare un panno o una spugna nuovi e puliti. Il giocattolo di legno pulito deve essere poi asciugato accuratamente con un asciugamano pulito per consentirgli successivamente di asciugarsi completamente all’aria fresca (idealmente al sole). Suggerimento extra per lo sporco pesante: Il legno non trattato può essere facilmente carteggiato / levigato se ci sono forti tracce di sporco prima della pulizia sopra descritta. La carta vetrata fine è adatta a questo scopo, ma spesso basta strofinare la superficie con il lato verde di una spugna da cucina!

I giocattoli di legno laccati, invece, sono sigillati. I giocattoli in legno laccato chiaro o colorato resistono all’umidità meglio dei giocattoli in legno naturale, a condizione che la verniciatura della superficie sia intatta. Tuttavia, si sconsiglia di pulire i giocattoli in legno laccato in lavatrice, in lavastoviglie o in sterilizzatore a vapore. È inoltre sufficiente pulire i giocattoli di legno trattati con aceto tiepido, soda o soluzione detergente leggera o sciacquarli brevemente. A differenza del legno non trattato, tuttavia, per i giocattoli in legno verniciato non si ha la possibilità di levigare lo sporco pesante in quanto questo danneggerebbe la vernice e la superficie.

I detergenti e disinfettanti aggressivi non sono adatti per i giocattoli di legno!

Il trattamento dei giocattoli di legno con detergenti e disinfettanti aggressivi non è raccomandato e non è necessario! La pulizia con agenti chimici forti o l’uso di alcool attacca il materiale, riducendo così la vita utile dei prodotti. Vi è anche il pericolo, soprattutto se il giocattolo viene ancora spesso messo in bocca, che i residui chimici rimangano all’interno del legno e che vengano assorbiti attraverso la mucosa della bocca. Logicamente, ciò non è salutare e comporta anche un certo rischio di allergie. Neanche le salviette umidificate imbevute di detergenti risultano adatte per i giocattoli di legno. Misure igieniche troppo aggressive per i giocattoli di legno fanno quindi più male che bene! Infine, ma non meno importante, ha senso astenersi dall’uso di detergenti dal punto di vista della tutela dell’ambiente, dell’ecologia e della sostenibilità.

La pulizia in un unico sguardo d’insieme. È necessario prestare attenzione a questi aspetti:

  • Pulire i giocattoli a intervalli regolari!
  • Fare attenzione alla differenza tra i giocattoli di legno verniciati e quelli non trattati!
  • Impiegare meno tempo nel processo di pulizia!
  • Non tenere per molto tempo sott’acqua, non lavare in lavatrice o in lavastoviglie!
  • Non bollire o disinfettare nello sterilizzatore a vapore!
  • Utilizzare panni/spugne puliti con acqua tiepida!
  • Unire all’acqua un po‘ di aceto, soda o detersivo ecologico per piatti, se necessario!
  • Lasciare asciugare bene i giocattoli una volta puliti!
  • Carteggiare il legno non trattato quando è molto sporco!
  • Non utilizzare detergenti/disinfettanti aggressivi/chimici!

Vi auguriamo un gioco igienico e piacevole!

Lascia un messaggio

Il suo indirizzo mail non verrà reso pubblico.